Game of the Year

Gioco dell'anno 2022 | "Sceshal" Nick Baker

Nick ha fatto un lavoro fenomenale nel fraintendere questo processo GotY. Quindi sto prendendo il suo amore per i giochi Sony e Nintendo e li inserisco in un articolo, per te!


#10 – The Last of Us Parte I

È stato difficile decidere tra questo e Klonoa, ma Last of Us si è intrufolato semplicemente perché c'è stato un po' più di impegno nel remake di un gioco già classico e, alla fine, è stato un software super solido. Non so davvero come spiegare in modo eloquente cosa intendo con questo, ma se vai a suonarlo, penso che saprai di cosa sto parlando


# 9 - In alto sulla vita

Il primo trailer sembrava oltraggioso e finora il gioco è stato all'altezza della follia che il trailer ha preso in giro. Sotto il crudo umorismo, le battute grossolane e i tentativi grossolani si nasconde un gioco Metroidvania sparatutto in prima persona veramente competente. I mondi hub sono ben progettati e incoraggiano l'esplorazione, mentre la grafica è assolutamente sbalorditiva. L'umorismo potrebbe non essere per tutti i gusti, ma se riesci a guardare attraverso quella patina, ti ritroverai un gioco davvero buono


#8 – Il malvagio Occidente

Questo tipo è venuto fuori dal nulla per me ed è come se questo gioco fosse fatto per me. Livelli iper lineari, brevi e senza riempimento, grandi combattimenti e ovviamente... scene di intermezzo ignorabili! Evil West è un gioco AA che suscita sentimenti che eravamo abituati a ottenere da giochi dal budget più elevato durante l'era 360/PS3 e lo dico nel miglior modo possibile. È solo... così divertente


#7 – Mario Strikers: Battle League

Ho aspettato così tanti anni che Mario Strikers tornasse e finalmente è successo. Come molti giochi sportivi di Nintendo negli ultimi tempi, ha lanciato un po 'più di ossa nude di quanto avrebbe dovuto, ma è stato aggiornato semi-frequentemente gratuitamente e fortunatamente funziona meglio di qualsiasi altro gioco Strikers prima di esso. È incredibilmente divertente e il sistema di aggiornamento aggiunge una nuova profondità per farti venire voglia di tornare per sbloccare di più


#6 – Dio della guerra Ragnarok

Anche se non ha raggiunto le vette di God of War del 2018, Ragnarok mostra ancora la raffinatezza, i valori di produzione e le scene per cui le versioni first party di Sony sono diventate famose. Un Metroidvania sotto mentite spoglie, Ragnarok per la prima volta da molto tempo mi ha dato quella sensazione "Sto pensando di giocarci quando non ci sto giocando" che solo i grandi giochi possono fare


#5 – Mario + Rabbids: Scintille di Speranza

Sì, potrebbe essere "il primo gioco di strategia a turni per bambini" ma, come il primo, è affascinante, bello e soprattutto... divertente. Semplifica quello che può essere un genere complesso e lo rende abbastanza accessibile a quasi tutti, ma se abbinato alla grafica e al tema di Mario, è abbastanza profondo da consentire anche agli appassionati di TBS Game di trarne un certo livello di divertimento. .


#4 – Kirby e la terra dimenticata

"Kirby's Odyssey", come mi piaceva chiamarlo dopo aver visto il primo trailer, Kirby and the Forgotten Land si è rivelato essere qualcosa di completamente diverso e l'ho adorato. Ci ha dato livelli lineari, divertenti e rigiocabili che ci hanno spinto a curiosare, pungolare e scoprire segreti, il tutto incoraggiando il completamento al 100%. I livelli sono stati progettati per sfruttare le abilità di Kirby, dando ai giocatori la libertà di affrontare ogni livello a modo loro. Il mio gioco di Kirby preferito.


#3 – Call of Duty: Modern Warfare II

Non sono un grande fan di Call of Duty, ma sono un grande fan di Modern Warfare e Modern Warfare II non mi ha deluso. Una campagna breve, nitida, incisiva e incentrata sulla furtività, abbinata a un fantastico multiplayer e una divertente modalità cooperativa. Era tutto ciò che speravo e probabilmente la "corsa da veterani" più divertente che ho fatto in un gioco Call of Duty.


#2 – Teenage Mutant Ninja Turtles: La vendetta di Shredder

Come Streets of Rage 4, Shredder's Revenge modernizza magnificamente la formula del picchiaduro a scorrimento senza sacrificare l'essenza di ciò che rende il genere quello che è, mentre cattura ciò che ci ha fatto innamorare del gioco TMNT Arcade tanti anni fa.


#1 – TUNICA

Non c'era davvero altra scelta per me. Ho aspettato così tanti anni per Tunic e non mi ha deluso. Un gioco di Zelda della vecchia scuola nel modo più Zelda possibile. Ho usato la modalità god perché il gioco è difficile? Sì. Mi importa? No. Lo amavo. Nessuna presa di mano, nessun waypoint. Solo tu e il tuo ingegno e mettendo insieme gli indizi (letteralmente) attraverso pezzi del manuale di gioco che trovi da solo. Solo un'esperienza incredibile

Nick "Shpeshal Nick" Baker

Giocatore australiano, fanatico del calcio AFL e padre di 2. Seguimi su Twitter @Shpeshal_Nick

Discussione:

  1. I primi articoli sono online!

  2. E ovviamente faremo una votazione GOTY della community a gennaio come sempre!

  3. Chiunque abbia Hatsune Miku Logic Paint nella sua lista non può essere una cattiva persona :star_struck:

    Io stesso sono una persona molto civile, ho tutte le stelle e oltre 80 ore in questo fantastico gioco da 5 €. Grazie Xbox!

  4. Carino. Sperando che la scadenza sia il 31 gennaio. Ho bisogno di un po' di tempo in più per superare qualche altra partita del 2022. Hehehe.

  5. Voglio giocare a Omori e Signalis (aggiungi Deathloop, Scorn e A Plague Tale: Requiem se finalmente riuscirò a ottenere presto un SX) e non ho ancora finito High On Life... troppi bei giochi quest'anno su Game Pass / Xbox.

  6. Concordato. E il 2023 sarà pazzesco!!

    Devo finire God of War Ragnarok e poi a gennaio mi iscriverò a Game Pass per giocare a Lego Star Wars: The Skywalker Saga e High on Life.

  7. Nessun problema.

  8. primo post aggiornato con quello di oggi. Domani ne abbiamo altri 2, uno giovedì e l'elenco/video dello staff venerdì.

Continua la discussione su forum.xboxera.com

Altre 11 risposte

Partecipanti

Così controllare
Chiudi
Torna a pulsante in alto