Giochi cloudPasso giocoRecensioni

Recensione | Palmare Logitech G Cloud Gaming

Potenziale futuro

Logitech ci ha inviato un'unità G Cloud circa tre settimane fa. Inizialmente ero scettico su un tablet Android da $ 350 dollari integrato in un controller. Dopo aver utilizzato il dispositivo per qualche decina di ore però vedo l'appello. La qualità è alta e la durata della batteria è incredibile. Ci sono alcuni problemi che vanno d'accordo con gli aspetti positivi. L'interfaccia ha bisogno di un po' di lavoro e le prestazioni sui titoli Android nativi possono essere approssimative. Questo è commercializzato prima di tutto come dispositivo cloud e, in quell'area, brilla.

Il dispositivo stesso

Fuori dagli schemi sono rimasto impressionato dalla qualità costruttiva di G Cloud. Puoi vedere le cuciture in cui è assemblato, ma il dispositivo sembra un carro armato. La plastica di alta qualità incontra una forma confortevole e la mancanza di un potente hardware interno aiuta l'unità a sentirsi leggera nelle mani. Facciamo una ripartizione delle specifiche e poi copriamo ogni area principale dell'hardware del dispositivo:

CPUCPU Octa-core Qualcomm Snapdragon 720G (SD720G) fino a 2.3 GHz
Memoria interna64GB di ROM
Risoluzione display1920 × 1080
Tipo di visualizzazioneIPS LCD
Max luminosità450 nit
Dimensione Display7” diagonale
Frequenza di aggiornamento60 Hz
Funzionalità tattiliMulti-Touch
SpeakersDue cotture inferiori
MicrofonoDoppio fronte frontale
Supporto per cuffieJack stereo per cuffie/microfono da 3.5 mm
ControlsConfigurazione completa del pad Xbox + pulsanti G e Home per l'interfaccia utente
VolumePulsanti di controllo su e giù
PotenzaInterruttore scorrevole
“Controllo dei sensi e apticaAptica lineare, sensore IMU a 6 assi, sensore di luce ambientale
Wi-FiRadio Wi-Fi dual-band, 2.4 GHz e 5 GHz, 2 x 2 MIMO, IEEE 802.11a/b/g/n/ac
BluetoothBluetooth 5.1
Porta di ricaricaUSB Tipo C
Tipo di batteriaRicaricabile ai polimeri di litio
Wattora della batteria23.1
Durata stimata della batteria12 + ore
EspansioneSlot per scheda micro SD

La prima cosa che la maggior parte dei tecnici noterà è il chipset più vecchio e più debole utilizzato. Per un articolo da $ 350, spereresti in qualcosa di più nuovo, in modo che gli attuali titoli per dispositivi mobili possano sfruttare tutte le funzionalità del display. Con l'attenzione al cloud gaming e la totale mancanza di qualsiasi modo per monetizzare il prodotto dopo l'acquisto, posso capire perché Logitech ha tagliato i costi ove possibile. Internamente c'è una ROM da 64 GB economica, ma avrai accesso solo a circa 30 GB circa fuori dal cancello. Questo non è stato un grosso problema fino a quando non sono andato a installare titoli più grandi e assetati di potere come Diablo: Immortal. Ha funzionato in modo decente ma ha riempito da solo l'intera memoria interna. Lo slot per schede micro-sd disponibile aiuta ad alleviare questo problema, poiché i prezzi delle carte sono scesi a numeri assurdamente bassi negli ultimi anni.

Penso che il display sia fantastico e la luminosità di picco di 450 nit è stata di grande aiuto quando si utilizza G Cloud all'aperto durante il giorno. È solo 60 Hz, ma ancora una volta con l'attenzione allo streaming e l'hardware interno debole, un pannello con frequenza di aggiornamento più elevata finirebbe per consumare più energia ma raramente ne trarrebbe vantaggio. La dimensione del display da 7 pollici ha funzionato bene per i miei occhi che invecchiano per la maggior parte del tempo. Dopo lunghe sessioni di gioco, ho sentito il bisogno di avvicinare il dispositivo, ma la mia vista è piuttosto terribile e il tuo chilometraggio può variare. La configurazione dei controlli è sia interessante che deludente. Questo è un dispositivo Android in tutto e per tutto e Android non sa come interagire con un controller. Qualsiasi cosa fatta a livello di sistema che richieda la digitazione o l'uso di una tastiera ti farà usare i controlli touch. Anche lo sblocco del dispositivo mi ha richiesto di toccare un codice sullo schermo invece di poter utilizzare il controller Xbox integrato nell'unità.

Quel controller sembra ben fatto, ma per mani piccole. Sfortunatamente, ho mani enormi e la configurazione angusta dei pulsanti frontali sul lato destro ha portato a gravi crampi dopo un'ora o meno nella maggior parte dei giochi. La qualità dei pulsanti, delle levette, dei paraurti e dei grilletti è elevata e anche i grilletti sono completamente analogici. Per quanto riguarda la connessione, sia il Wi-Fi che il Bluetooth non sono mai caduti rispettivamente dal mio router e dagli auricolari, e il punto più grande e più venduto del dispositivo è la durata della batteria.

Logitech sostiene più di dodici ore, ma nel mio utilizzo, ho regolarmente superato le quindici ore quando il dispositivo era impostato su metà luminosità e volume dello schermo. Questo è ovviamente durante lo streaming di giochi su Xbox Game Streaming o Steam. Giocare a Diablo Immortal mi ha strappato la batteria, passando dal 100% al 5% in circa cinque ore. È ancora dannatamente rispettabile e l'abbassamento della luminosità dello schermo di notte ha fatto durare le cose ancora più a lungo. Entriamo ora nel lato software del dispositivo.

Tencent ha costruito Logitech A Launcher

Dopo un semplice processo di installazione familiare a chiunque disponga di un dispositivo Android, verrai accolto con un nuovo launcher su cui Tencent, Microsoft e Logitech hanno lavorato insieme. È semplificato e consente l'esecuzione di una sola app alla volta. Ciò è dovuto in gran parte al fatto che il dispositivo ha solo 4 GB di RAM disponibili per il sistema. Ha un aspetto pulito nella parte anteriore, ma è disordinato quando ti immergi più a fondo. Ho effettuato l'accesso al mio account Google collegato al mio telefono. G Cloud mi ha chiesto se volevo sincronizzarmi con le mie normali app e ho risposto di sì. Entro 10 minuti il ​​mio dispositivo era pieno di tutto ciò che avevo installato attualmente sul mio telefono. È stato bello da vedere, ma mi ha portato a eliminare un sacco di app che sono utili solo su un dispositivo abilitato per cellulare. G Cloud è un dispositivo Wi-Fi solo per il Nord America, quindi Waze e altre applicazioni in stile GPS in movimento erano inutili.

Un altro problema chiave è il tempo necessario per passare da questo launcher incentrato sul cloud gaming alla normale modalità tablet. Ci sono volute non meno di 20 pressioni di pulsanti per entrare nell'interfaccia utente e passare da una all'altra quando dovrebbe essere un processo a due pressioni. Sul dispositivo sono presenti i pulsanti Home e G, che consentono di navigare nell'interfaccia utente senza dover scorrere lo schermo. Spero che in futuro introducano una funzione di scambio tra le modalità in uno di questi menu a pulsante singolo.

Nonostante abbia una porta USB C nella parte inferiore, non c'è nemmeno modo di catturare filmati in modalità di gioco. Puoi scattare istantanee abbastanza facilmente, ma l'acquisizione di filmati richiede l'accesso alla modalità tablet e la ricerca di un'app di acquisizione dello schermo di terze parti. Tutti quelli che ho provato hanno danneggiato gravemente le prestazioni nei titoli Android eseguiti in modo nativo, ma hanno funzionato abbastanza bene sui giochi basati su cloud.

Definirei funzionale la mia esperienza sul dispositivo. Come tablet funziona bene ma non ha un supporto integrato nella parte posteriore, quindi per guardare i video è necessario tenerlo premuto per tutto il tempo. Per l'utilizzo dei giochi, è necessario utilizzare ripetutamente il touch screen per l'interfaccia utente ogni volta che è coinvolta la digitazione e lavorare ulteriormente con Android e Tencent per provare a migliorare questo è un must. Per lo più ho giocato a Game Pass Cloud Streaming di Xbox con la mia unità di recensione, e ha funzionato come un sogno a casa e orribilmente in viaggio. Ogni volta che ero a casa il dispositivo ha funzionato perfettamente, con un input lag così ridotto che non me ne sono accorto dopo 10 minuti. Da mia cognata per il Ringraziamento, funzionava malissimo sulla loro rete domestica. Ogni volta che ho provato a usarlo tramite un hotspot sul mio servizio T-Mobile, si è rifiutato di funzionare su 4G e nelle poche aree in cui ho ottenuto 5G l'input lag è stato immediatamente scoraggiante. Quando funziona sembra nativo, ma ciò ha richiesto una configurazione specifica nel mio caso ed è una cosa impossibile da testare per tutti.

In conclusione

Il palmare Logitech G Cloud Gaming è un dispositivo ben fatto che sembra una prova di concetto di quello che può essere il futuro dei giochi mobili. È realizzato da una società che non possiede nessuno degli store di applicazioni che funzionano su di esso, e questo porta a un MSRP da far venire l'acquolina in bocca. Tuttavia, è stato regolarmente in vendita per $ 50 a $ 100 dal lancio, e se hai Xbox Game Pass, G-force Now di Nvidia o un PC con cui utilizzare Steam Link, allora non c'è nessun altro dispositivo simile sul mercato.

Raccomandazione: acquista su una buona vendita ($ 250 o inferiore)

Jesse 'Doncabesa' Norris

Orgoglioso padre di due figli, fortunato ad avere una moglie troppo buona per me. Scrivo un sacco di recensioni, sono un presentatore del podcast You Had Me At Halo e aiuto a compilare ovunque possibile per il nostro sito.

Lascia un Commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Così controllare
Chiudi
Torna a pulsante in alto