News

Il direttore di Pentiment afferma: "Non avrei mai proposto di realizzare Pentiment senza Game Pass"

Pentiment è l'ultimo progetto dello studio Obsidian di proprietà di Xbox e sta ricevendo recensioni entusiastiche per la sua dedizione alla storia e alla precisione nella sua ambientazione bavarese del XVI secolo. Il gioco, realizzato da circa 16 persone, è un gioco di avventura narrativa in cui segui Andreas Maler mentre cerca di risolvere un mistero di omicidio nella sua piccola città immaginaria di Tassing.

Il regista di Pentiment Josh Sawyer è andato avanti Radio punto di riferimento podcast e ha discusso del gioco e di come sia stato possibile che questa nicchia all'interno di una nicchia esista. "Non avrei mai proposto di realizzare Pentiment senza Game Pass", afferma Sawyer.

Continua dicendo che in un modello sviluppatore-editore tradizionale l'obiettivo è ottenere il massimo ritorno sull'investimento con team di grandi dimensioni. Dice che davvero non è nel punto "in questo ambiente".

Game Pass è stato al centro di molte discussioni di tipo quarterback del lunedì mattina poiché i giocatori mirano a capire cosa significhi esattamente il servizio per l'industria dei giochi. La citazione di Josh Sawyer è solo l'ultimo esempio di Game Pass che aiuta a esistere diversi tipi di giochi e garantisce che l'obiettivo numero uno non sia il profitto per ogni singolo gioco. Pentiment è una testimonianza di una visione singolare e siamo lieti che sia possibile grazie alla partnership di Obsidian con Xbox.

Austin "provato"

Scrittore e collaboratore per XboxEra. Halo 3 è un gioco perfetto.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Così controllare
Chiudi
Torna a pulsante in alto