Recensioni

Revisione | Warhammer 40,000 Inquisitor: Martyr – Ultimate Edition

Imposta i tuoi fucili laser per uccidere i ragazzi, è ora di tornare al settore Caligari per condurre l'Inquisizione per conto dell'Imperatore. Ecco la recensione di XboxEra per Warhammer 40,000 Inquisitor: Martyr – Ultimate Edition!

 

Beh, questo è un boccone

Warhammer 40,000 Inquisitor: Martyr – Ultimate Edition è una raccolta migliorata della serie di Warhammer 40,000 Inquisitor: Martyr, l'espansione standalone Warhammer 40,000 Inquisitor: Prophecy e ca. 25 pacchetti DLC per il gioco che vanno da emote e animali domestici a pacchetti missione. Per i fan di Warhammer 40k c'è un sacco di contenuti nel pacchetto, che fino ad ora era disponibile su Xbox come Pacchetto Completo ma senza nient'altro oltre ai miglioramenti di base di One X, di cui parleremo più in dettaglio tra un po'.

Warhammer 40,000 Inquisitor: Martyr risale al 2018 ed è un action RPG in stile Diablo e altri del genere. Il tuo compito in termini di gameplay di solito è quindi semplice: il giocatore ha una serie di abilità per eliminare gli eserciti del caos e qualsiasi altra cosa che ostacoli l'Imperium of Man, e il tuo lavoro come Inquisitore è usarle nel modi più efficienti per impedire loro di sopraffarti.

L'ambientazione, il settore Caligari, è stata creata da Neocore games come una nuova location nella tradizione di Warhammer 40k, consentendo agli sviluppatori di creare liberamente gli scenari per le battaglie all'interno, senza i limiti di troppe trame esistenti e, ovviamente, il conseguente colpo furioso delle tastiere da parte del fandom dicendo loro che le rocce erano del colore sbagliato nella loro posizione preferita. Ciò ha portato a un insieme familiare, ma unico, di luoghi che riflettono i mondi post-industriali segnati dalle battaglie che disseminano l'impero che l'Inquisizione cerca di difendere.

E la storia va

La campagna principale di Inquisitor è composta da 5 capitoli, con una modalità per giocatore singolo contenente una storia familiare a chiunque conosca la serie. Per evitare di rivelare troppo, sei un Inquisitore, un'unità di combattimento d'élite dell'Imperium of Man e sei uno strumento dell'Imperatore per eliminare qualsiasi minaccia in corso contro di loro. Inutile dire che è Warhammer, quindi non mancano i nemici. Prophecy aggiunge anche un altro filone alla campagna, ma l'obiettivo principale della Ultimate Edition è tutto il resto che ne deriva. Il gioco, al di fuori della campagna, è progettato per essere giocato con gli amici e le missioni disponibili dal gioco base sono complimentato dalla summenzionata selezione di DLC Ultimate. C'è una quantità enorme qui da giocare e non rimarrai senza cose da fare per molto tempo, purché ti goda il ciclo di gioco familiare ai fan di ARPG.

Martyr ha 3 classi di base tra cui scegliere: Crusader, Assassin e Psyker. Non ci sono premi per indovinare da dove derivano queste classi (sebbene, come notoriamente notato dal webcomic Penny Arcade, un certo sviluppatore prende il nome da tempo freddo notoriamente hanno preso la maggior parte dell'ispirazione per i loro titoli dai giochi da tavolo di Warhammer e da Tolkien; ma sto divagando). Allora, diamo un'occhiata alle classi, vero?

Tre ruoli

Il Crusader è il carro armato, il bruto di una classe con grandi cannoni o spade pesanti per il combattimento. Sebbene questo ruolo sia ovviamente la selezione di riferimento in questi giochi, viene fornito anche con il più semplice dei loop di gioco. Colpisci le cose finché non muoiono. Abbastanza facile.

Il Ladro, mi dispiace, Assassino, è l'archetipo furtivo. Con meno armature e armi pesanti su cui fare affidamento, dovrai sfruttare l'ambiente per ripararti e impedire ai nemici di usare la tua faccia più vulnerabile come i loro ultimi giocattoli da masticare. A differenza del Crusader, che potresti ingaggiare in modo fattibile un battaglione di nemici contemporaneamente, questa tattica probabilmente ti farebbe schiacciare, quindi qui è necessario un approccio più metodico.

E infine lo Psionico è la magia che usa la classe. A differenza delle altre classi, questa deve quindi essere giocata per sfruttare al meglio i poteri che hai e ha le rotazioni di abilità che sarebbero una seconda natura per coloro che amano un po' di magia nei loro giochi. Come è consuetudine, ogni classe ha altre 3 sottoclassi su cui concentrarsi e adattare il tuo stile di gioco, con il gioco che offre alberi delle abilità per migliorare ulteriormente i tuoi personaggi in base al tuo metodo di gioco preferito.

Yass regina, slayyy

Ovviamente, come qualsiasi ARPG, il gioco ti lancia bottino. Ma a differenza della maggior parte, i giocatori non possono cambiare equipaggiamento durante una missione. Invece, hai un loadout da scegliere prima di ogni missione, rendendo dette scelte importanti nel modo in cui i giocatori desiderano affrontare ogni sfida prima di iniziare il gioco. Puoi scegliere 2 set di equipaggiamento per missione e concentrarti su armi a distanza, corpo a corpo o una combinazione dei due. Quando trovi il bottino, di cui ce n'è in abbondanza, puoi quindi selezionarlo per le prossime missioni da qui. Ogni arma ha le proprie abilità, il che significa che anziché solo quelle specifiche del personaggio, ottieni abilità per arma per cambiare le cose per missione a seconda delle tue preferenze.

Se tutto questo suona un po' semplice, è perché lo è. In fondo, questo è un ARPG dai numeri. Se conosci i tropi del genere, conosci Inquisitor. Come molti titoli console post-Diablo 3 del genere, il gioco controlla perfettamente su console con il gameplay in sintonia con i requisiti del gioco basato su controller. Ciò significa anche che avere un controller Elite è utile per collegare le abilità principali ai paddle per rotazioni delle abilità ancora più efficienti. Se ti piace il ciclo di gioco principale, e in particolare un fan di Warhammer 40k, troverai un'enorme quantità di giochi di cui divertirti, ma se stai cercando qualsiasi forma di innovazione o modifiche strabilianti alla formula, distogli lo sguardo adesso.

Parlando di distogliere lo sguardo, questa è una porta completamente migliorata per Series X|S e risolve uno dei maggiori problemi con la versione Xbox One di Inquisitor. Sebbene la porta di ultima generazione avesse miglioramenti One X, che ti permettevano di scegliere tra le modalità 1080p e 1440p, l'esperienza è stata, per usare un eufemismo, non ottimale. Entrambe le modalità sembravano raggiungere un massimo di 30 FPS, con un'opzione per "Frame Blending" che aiuta a rendere le cose più fluide a scapito del ritardo di input. Disattivarlo ha reso il gioco un pasticcio tremolante, che per un giocatore concentrato su PC come me mi stava sostanzialmente facendo scegliere tra un gioco che non rispondeva (imperdonabile in un ARPG con input sensibili al tempo) o semplicemente non giocabile. Inutile dire che, possedendo il gioco sia su PC che su Xbox One, la mia piattaforma preferita è sempre stata il PC. Questa versione del gioco colma finalmente il divario, offrendo alta risoluzione e 60 fps stabili su tutta la linea.

Alla fine

Per fortuna, l'implementazione della modalità framerate più alta è più che ottimale, con la grafica notevolmente migliorata dal porting Xbox One, che corrisponde a quelle che sembrano essere le migliori impostazioni della versione PC. Combinato con un palcoscenico sonoro ricco e incisivo con un sacco di doppiaggio e suoni croccanti soddisfacenti quando hai abbattuto i tuoi nemici, tutto ciò rende l'esperienza visiva e uditiva soddisfacente su Series X, correggendo il problema principale con le versioni per console in passato.

Per concludere, questo è un pacchetto competente, soddisfacente e, anche se certamente non rivoluzionario, molto completo che farà felici i giocatori di ARPG e i fan di Warhammer per molto tempo, specialmente con alcuni compagni Inquisitori con cui giocare in cooperativa. Warhammer 40,000 Inquisitor: Martyr – Ultimate Edition è un gioco che consiglierei volentieri a chiunque sia appassionato di entrambe queste cose.

Recensito ilXbox Series X
Disponibile suXbox Series X|S, Xbox One, PlayStation 5, PlayStation 4, PC
Data di uscitaOttobre 27th, 2022
CostruttoriGiochi Neocore
Publisher Nacon
Voto ESRB M per adulti 17+, PEGI 18

Warhammer 40,000 Inquisitor: Martyr - Edizione definitiva

49.99 USD | 59,99 EUR | 49.99 GBP
8

Risultato

8.0 / 10

Vantaggi

  • Divertente loop ARPG
  • Tonnellate di contenuti
  • Divertimento in cooperativa
  • Ottima prestazione finalmente

CONTRO

  • ARPG molto classico con poche nuove idee
  • Non molto in termini di nuovi contenuti effettivi a parte i DLC

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Torna a pulsante in alto