Rivista

La serie S guadagna più memoria disponibile man mano che i miglioramenti di Xbox June GDK vengono dettagliati

Gli attrezzi

Il canale YouTube di Microsoft Game Dev ha appena caricato un video GDK di giugno che descrive in dettaglio i miglioramenti agli sviluppatori di toolkit per lavorare sulla piattaforma. È un canale incentrato sugli sviluppatori, quindi mentre il linguaggio è in qualche modo semplificato per il pubblico, è ancora una serie di aggiornamenti incentrati sugli sviluppatori. Alcuni punti salienti includono:

L'allocazione della memoria sulle console Xbox Series S è stata ottimizzata.

"Centinaia di megabyte di memoria aggiuntivi sono ora disponibili per gli sviluppatori Xbox Series S. Ciò offre agli sviluppatori un maggiore controllo sulla memoria, che può migliorare le prestazioni grafiche in condizioni di memoria limitata."

Prestazioni migliorate per le allocazioni grafiche

"I titoli ora possono sfruttare meglio i recenti miglioramenti della memoria". "Abbiamo risolto un problema per cui gli indirizzi virtuali grafici venivano allocati molto più lentamente rispetto agli indirizzi virtuali non grafici..."

Esperienze di sviluppo di giochi per PC migliorate

  • Salvataggi e accessi nel cloud sincronizzati automaticamente
  • Un modello utente semplificato
  • Schermata di avvio visualizzata prima del rendering del titolo
  • Verifiche di aggiornamento del gioco eseguite per le build in pacchetto
  • Possibilità di eseguire il debug di pacchetti e testare un titolo in un ambiente di vendita al dettaglio

La piattaforma ora applica i limiti di età per i DLC

"Se stai tentando di montare DLC soggetti a limiti di età, la nuova API richiede agli account soggetti a limiti di età il consenso dei genitori fornendo una notifica."

Nuova API in-game per gestire l'archiviazione dei DLC

"Gli sviluppatori ora possono gestire l'impatto dello spazio di archiviazione su un giocatore all'interno del loro gioco. Non devono più accedere alle impostazioni di archiviazione per liberare spazio'

Questo è uno degli aggiornamenti più rivolti ai consumatori poiché nei titoli precedenti dovevi spesso accedere all'interfaccia utente/Windows stessa per modificare il DLC installato per titolo se volevi rimuoverlo.

Supporto HDR nella visualizzazione Controllo remoto di Xbox Manager

"Visualizza contenuti HDR accurati quando ti connetti a console remote"

Ciò è vantaggioso per gli utenti di smartphone e PC su display compatibili con HDR poiché in precedenza il segnale poteva sembrare spento poiché era mappato a toni da HDR a SDR.


C'era un altro aggiornamento che aiuta gli sviluppatori a lavorare in remoto anche con il comportamento del loro mouse.

Jesse 'Doncabesa' Norris

Orgoglioso padre di due figli, fortunato ad avere una moglie troppo buona per me. Scrivo un sacco di recensioni, sono un presentatore del podcast You Had Me At Halo e aiuto a compilare ovunque possibile per il nostro sito.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Torna a pulsante in alto