Passo giocoRecensioni

Revisione | TUNICA

Quasi quanto Zelda

Recensito su Xbox Series X tramite Game pass

Annunciato originariamente nel lontano 2017, TUNIC è finalmente uscito su Xbox e PC e l'ombra è caduta anche su Game Pass per entrambi. In che modo questo Zelda incontra il miscuglio di dolcezza di Dark Souls? È incredibile, all'inizio. Circa a metà del mio tempo di gioco, anche se sono state introdotte alcune meccaniche che mi hanno inasprito notevolmente sul titolo. Caratterizzato da una squisita costruzione del mondo e da una storia intrigante, potrebbe essere sufficiente per farti arrancare attraverso il combattimento a volte abissale. Anche se alla fine è diventato un po' un lavoro ingrato per me, penso che ci sia ancora abbastanza per renderlo degno di nota, permettetemi di spiegare.

Il veleno fa assolutamente schifo

TUNIC è un bellissimo gioco e presenta alcuni dei level design più fantasiosi che abbia mai visto in un gioco. La musica è meravigliosa e all'inizio del combattimento è abbastanza divertente. Le cose iniziano in modo piuttosto semplice, trovi un bastone e puoi colpire i nemici con esso dopo averlo assegnato a un pulsante frontale. A è la tua fidata schivata e lentamente ma inesorabilmente accendi il tuo peloso combattente in una volpe furiosa piena di forza d'animo fantastica. Il nome del gioco è esplorazione, dovrai cercare in ogni angolo per capire cosa sta succedendo, come funzionano le cose e dove andare. Ad aiutarti in questo compito è forse la caratteristica migliore e più importante del gioco, il manuale.

Premendo il pulsante di visualizzazione viene visualizzata una guida di gioco bella e necessaria al 100% per la lettura. Caratterizzato da disegni disegnati a mano e uno stile killer, questo libro è pieno di informazioni vitali sul gioco che non puoi imparare in nessun altro modo. Trovi lentamente pezzi del manuale disseminati nel mondo di gioco come icone bianche fluttuanti. Sembra fondamentale trovarli tutti in base alla tradizione che riuscivo a malapena a capire poiché questo gioco presenta un sacco di testo incomprensibile (che sono sicuro che i linguisti abbiano o risolveranno molto presto). Questo è un gioco ottuso ma diverso da Dark Souls. Con un po' di pazienza, puoi capire quali sono i tuoi obiettivi e dove andare piuttosto facilmente. Una cosa da menzionare però è che vuoi trovare lo scudo il più rapidamente possibile perché il gioco è estremamente difficile senza di esso. Assicurati anche di leggere il manuale in quanto ti insegna come aggiornare il tuo combattente peloso, cosa che non avevo fatto nelle prime OTTO ore del mio playthrough che ha reso le cose in modalità ultra-difficile (senza motivo).

Il mio problema principale è arrivato man mano che avanzavo nel gioco e incontravo la meccanica del veleno. Questa cosa adorabile riduce l'intera barra della tua salute se sei troppo vicino a una fonte di energia danneggiata o se sei colpito da qualcosa che brilla di un familiare e orribile rosa. Il sistema di salute del gioco funziona in modo molto simile a Dark Souls, dove puoi usare i flask (che guadagni sempre di più mentre giochi) per ripristinare HP. Il sistema del veleno, tuttavia, abbassa l'intera barra e non puoi recuperare i tuoi HP finché non visiti il ​​santuario (di nuovo simile a un'anima) e azzeri tutto. Permea in tutto il 2nd metà del gioco e ha reso tutto uno slog completo. Avere il respawn dei nemici in un gioco come questo era solo una seccatura e non era nemmeno divertente, principalmente perché alla fine non mi piaceva il combattimento.

Combattimento di base e sleale

Il saldo in TUNICA è spento. Non è che le cose siano eccessivamente difficili, è più che il gioco morde più di quanto i suoi controlli possano masticare quando si tratta di attacchi nemici. Devi essere estremamente deliberato, ma sei limitato da un sistema di resistenza spietato. Troppo spesso il sistema di blocco del gioco era più un ostacolo che un vantaggio. Una volta trovato il grilletto destro dello scudo, la guardia è in attesa e la parata alla stampa. Niente in questo gioco è scattante dal punto di vista del controllo e la parata dura un secondo pieno di carica e oscilla. Lanciare bombe sembra sciatto ed eccessivamente animato, e le basi dell'oscillare la spada non hanno mai cambiato l'intero gioco per me. Nel complesso è un sistema di combattimento mediocre che speravo potesse crescere per incontrare i nemici sempre più impegnativi, ma non è riuscito a farlo. Le mie impressioni sul combattimento dopo 5 o 6 ore sarebbero "passabili", ma dopo le mie 14 ore di gioco, è decisamente negativo.

Un gioco uscito l'anno scorso e giocato in modo simile è Death's Door, quello che quel gioco aveva anche se era un giusto equilibrio, quindi mentre era difficile non mi sono mai sentito imbrogliato. Troppo spesso con alcuni mob, sia la mia hitbox che le loro hitbox si sono esaurite o gli attacchi erano troppo magnetizzati, quindi nessun blocco o schivata poteva evitare di subire danni. È un peccato perché la tradizione e la costruzione del mondo in TUNIC sono fantastiche. L'intero gioco è stato deluso per me dalla frequenza con cui ho sentito che stavo solo andando avanti attraverso incontri ripetitivi con i nemici a causa della storia. Non mi piaceva giocare la carne del gioco. Una cosa che può alleviare questo problema per coloro che sono disposti a usarlo sono le funzionalità di accessibilità. Puoi entrambi renderti invincibile e/o avere una resistenza illimitata. Per molti che giocano, direi di sentirsi liberi di usarli se inizi a sentirti frustrato come ho fatto io con la mancanza di checkpoint che richiedono la ripetizione degli stessi incontri con i nemici più volte.

La grande roba

Il mondo qui è uno dei migliori in cui ho giocato. Abbondano numerosi percorsi nascosti, una gran quantità di segreti e tradizioni intriganti. È il motivo principale per cui ho continuato a superare le parti più frustranti e posso vedere (e ho già visto) che le comunità si costruiscono attorno all'apprendimento dei segreti di TUNIC. Anche dopo aver sconfitto il boss finale, c'erano più aree in cui non avevo mai viaggiato e l'idea di un nuovo gioco plus in cui cerco di trovare tutti i segreti che posso (usando l'invincibilità se necessario per mantenere bassi i livelli di rabbia) è qualcosa che potrei mi ritrovo facilmente a fare in futuro. Dato che il titolo è disponibile dal primo giorno su Game Pass, spero che le persone sappiano cosa si aspettano qui. Non è mai facile e la storia non è mai chiara. L'uso di un testo di gioco nativo mescolato con una delle tante lingue localizzate è sia interessante che un po' frustrante.

Graficamente le cose sono sbalorditive con bellissimi modelli, illuminazione incredibile e animazioni solide. Anche la diversità sia sui tipi di nemici che sui biomi di livello è solida. La musica si abbina passo dopo passo con l'area di partenza iniziale con un'ottima colonna sonora che tiene il passo durante l'intero gioco. Mi sono imbattuto in alcuni bug con il rimanere bloccato nell'ambiente, le schivate mi hanno lavorato per la maggior parte, ma un paio mi ha richiesto di uscire dal titolo e tornare indietro.

In conclusione

TUNIC è un titolo incredibile e incredibilmente frustrante. Il combattimento delude quello che altrimenti è un capolavoro. Se riesci a guardare oltre o sentirti bene usando le opzioni di accessibilità, vale la pena dare un'occhiata. Grafica meravigliosa, musica incredibile e tradizioni intriganti potrebbero essere sufficienti per portarti avanti, ed essere disponibile dal primo giorno su Game Pass su PC e console di certo non fa male neanche.

Recensito ilXbox Series X
Disponibile suXbox One, Xbox Series X|S, PC Windows
Data di uscitaMarzo 16th, 2022
CostruttoriAndrea Dovrebbe
Publisher FINJI
Voto E per tutti

TUNICA

$ 29.99
7

Grande

7.0 / 10

Vantaggi

  • Stupidamente carina
  • Ottima colonna sonora
  • Incredibile costruzione del mondo
  • Manuale di gioco

CONTRO

  • Combattimento terribile
  • Design dell'incontro inutilmente frustrante

Jesse 'Doncabesa' Norris

Orgoglioso padre di due figli, fortunato ad avere una moglie troppo buona per me. Scrivo un sacco di recensioni, sono un presentatore del podcast You Had Me At Halo e aiuto a compilare ovunque possibile per il nostro sito.

Articoli Correlati

Un commento

Lascia un Commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Così controllare
Chiudi
Torna a pulsante in alto