Recensioni

Recensione | EXO UNO

Un vento più forte di qualsiasi altro vento mai sperimentato ulula davanti a te. Sei bloccato sul posto in fondo a una ripida valle anonima. Incapace di andare avanti, vieni lentamente ma inesorabilmente spinto indietro nella direzione da cui sei venuto. Completamente senza energia, l'unica opzione rimasta è saltare ripetutamente per cercare di ottenere un movimento in avanti o sperare di essere colpito da un fulmine. Camminare per i negozi non è mai stato pensato per essere così difficile. Se solo i governi del mondo avessero preso sul serio il cambiamento climatico alla COP26…. 

Mettiamo questa premonizione di una Terra futura in fondo alla nostra mente e voliamo sopra i pianeti alieni nella recensione XboxEra di EXO ONE.

Dedicato nei titoli di coda a "Tutti gli astronauti e gli esploratori che hanno rischiato tutto" Expletive di Adelaide, South Australia e l'editore Future Friends Games hanno finalmente lanciato EXO ONE dopo cinque anni di sviluppo. Jay Weston ha creato il gioco praticamente da solo con l'assistenza di Rhys Lindsay e Dave Kazi. Questa è una vera impresa di per sé, ma ancora più impressionante è il fatto che sia disponibile per giocare dal primo giorno su Xbox Game Pass.

La storia non è chiara ed è accennata in una serie di flashback, ricordi e conversazioni semi-ricordate man mano che il gioco procede. Si suggerisce che il disastro sia accaduto a una squadra di astronauti durante la prima missione con equipaggio su Giove. Vengono scoperti i piani per il design di una nave aliena e inizia un viaggio con i giocatori che guidano quello che sembra essere l'unico astronauta sopravvissuto attraverso i paesaggi di numerosi pianeti sconosciuti in questa strana nave. Non è immediatamente chiaro il motivo, ma ha bisogno di attraversare ogni ambiente selvaggiamente diverso fino a quando non arriva e può utilizzare strutture massicce note come Monoliti di trasporto. Questi gli permettono di saltare da un pianeta all'altro verso la sua destinazione sconosciuta e una conclusione stranamente soddisfacente.

Ogni Pianeta ha una composizione geografica e condizioni ambientali completamente diverse. Uno può avere una superficie vulcanica calda mentre il prossimo è quasi completamente costituito da oceano. In un ambiente esistono profonde valli di roccia levigata, mentre un altro assume la forma di infinite dune di sabbia. L'unica costante che accomuna tutti questi luoghi è che sono disseminati di strutture aliene che non solo sono molto grandi ma sono fatte dello stesso materiale nero e ovviamente fabbricato.

La nave che i giocatori stanno pilotando sembra (mentre in forma standard) come una bomba che rimbalza o uno di quei grandi massi di pietra che gli uomini forti islandesi sollevano sui piedistalli nelle competizioni "L'uomo più forte del mondo". 

Utilizzando un sistema di controllo semplice ma unico, Right Trigger aumenta la gravità sulla nave e la fa cadere sulla superficie di qualsiasi pianeta venga esplorato. Il rollio di questa versione sferica della nave le consente di prendere slancio e l'uso del grilletto sinistro (che trasforma il velivolo in una forma volante a forma di disco) può essere utilizzato per decollare. Il doppio salto usando il pulsante A consente alla nave di guadagnare altezza e da lì puoi planare nell'aria.

Condizioni planetarie diverse hanno effetti diversi sulla nave. La bassa gravità gli consente di volare incredibilmente in alto e usare la capacità di immergersi significa che puoi sfiorare l'acqua come un sassolino. Le condizioni di gravità molto elevata possono rendere molto difficile il movimento, specialmente in combinazione con un forte vento contrario. A volte non è possibile volare o planare affatto e sei costretto a far rimbalzare l'imbarcazione sempre più in alto usando il salto finché non riesci a superare la cresta davanti a te e avanzare verso il tuo prossimo obiettivo.

La cosa divertente è che, a parte lo schema di controllo che impiega dieci minuti per abituarsi e poi diventa una seconda natura, al giocatore viene spiegato ben poco. Il design del gioco si basa sull'intuizione. Spostare la fotocamera per studiare l'ambiente circostante è l'unico modo per capire dove sei diretto e dove si trova il prossimo obiettivo. C'è pochissima segnaletica qui ed è il caso di trovare un punto all'orizzonte e lavorare verso di esso. Il vento, la pioggia e la gravità faranno del loro meglio per girarti e farti perdere l'orientamento, ma devi calcolare gli angoli di volo e come usare i controlli per manipolare il velivolo sopra, sotto o attraverso gli ostacoli che ogni pianeta lancia tu.

L'imbarcazione si illumina quando è piena di energia e può scivolare facilmente verso l'orizzonte, poiché l'energia si esaurisce, l'imbarcazione sembra più simile al granito e precipiterà dal cielo. Questo è lo spunto per applicare più gravità fino a toccare la superficie del pianeta, anche se è il fondo marino sotto un oceano. Dopo aver rotolato e aver aumentato la velocità, l'imbarcazione si illuminerà di nuovo e sarai in grado di decollare a forma di disco, guadagnare altezza e planare. 

Ad un certo punto si è verificato un malfunzionamento tecnico che ha impedito tutto il volo e in un altro mi è stato impedito di cadere dall'alto tra le nuvole solo da un pratico fulmine che ha sorprendentemente ripristinato i miei livelli di energia. Questo viaggio non diventa mai noioso poiché gli sviluppatori introducono costantemente diverse sfide per mantenerti interessato. Un mio livello preferito era costituito da nuvole ad alta energia che una volta entrate non solo mi davano una spinta energetica ma una volta dentro di esse era possibile raccogliere particelle cariche di colore rosa. Mirare alla nave e poi rilasciare questa energia ha provocato un enorme boom sonico e catapultato l'imbarcazione in avanti a una velocità incredibile. 

Ci sono aggiornamenti per il velivolo nascosti intorno alle mappe che possono essere raccolti se sei un pilota abbastanza abile e i portali potenziati arancioni possono essere utilizzati per attraversare la mappa più velocemente.

Usare i Monoliti di Trasporto alla fine di ogni livello è un'esperienza molto soddisfacente. Ogni salto interplanetario prende la forma di una sequenza psichedelica che posso solo supporre abbia preso una forte ispirazione dal film di Kubrick 2001: Odissea nello spazio. Se sei un fan della sezione "Giove e oltre l'infinito" di quel film, adorerai sperimentare questa parte del gioco.

Un'inquietante colonna sonora di chitarra elettrica mi ha trasportato in questi strani posti mentre facevo del mio meglio per superare tutto ciò che la fisica del luogo mi lanciava. Insieme al paesaggio sonoro ambientale estremamente realistico, è stato molto facile perdersi nella simulazione. Il vento dal nulla è particolarmente terrificante e ti ferma mentre ulula sulla superficie di un pianeta. 

Visivamente, il gioco è sbalorditivo e non ho avuto problemi con i frame rate. Ogni pianeta è stato progettato meticolosamente e non sai mai quale tipo di topografia o sistema meteorologico sperimenterai in seguito. L'intero gioco è visto attraverso una telecamera con piccole croci che lo coprono come quelle che di solito si vedono attraversare lo spazio. Questo è un bel tocco, ma è ancora più fresco quando le gocce di pioggia coprono spesso la sua superficie.

Il movimento del mestiere è eccezionale una volta sollevato da terra e vale la pena notare che quando si rotola sul pavimento si può facilmente essere spinti indietro nella direzione sbagliata. Personalmente sono incline alla cinetosi e dopo un periodo in cui non potevo dire dove fosse il mio prossimo obiettivo, ho iniziato a sentirmi male. Penso che questo fosse dovuto al fatto che stavo andando avanti e indietro e su e giù in un'area che avrei dovuto semplicemente attraversare, per molto tempo. Se soffri di cinetosi indotta dai videogiochi, probabilmente vale la pena giocare un pianeta o due alla volta per vedere se ti colpisce. Ma non lasciarti scoraggiare dal gioco.

Questa è sicuramente un'esperienza di gioco insolita senza nemici da combattere, senza limiti di tempo e senza vite da perdere. Puoi godertelo nel tuo tempo libero senza fretta. Ho completato il gioco in tre ore e diciotto minuti, ma posso vedere i corridori di velocità che affrontano la sfida di raggiungere il pianeta finale il più rapidamente possibile. Vale anche la pena restare dopo i titoli di coda.

La mia unica lamentela è che la mancanza di segnaletica può rendere difficile vedere dove sei destinato ad andare in certi punti, ma questo è un piccolo problema e non vale la pena preoccuparsi.

Le impostazioni di accessibilità non sono davvero prevedibili da un team di sviluppo composto da un solo uomo, ma il sistema di controllo è semplice, quindi si spera che la maggior parte delle persone possa godersi il gioco.

In conclusione, Exo One non è solo un risultato visivamente impressionante. Utilizza anche musica inquietante e suoni ambientali realistici per trasportare il giocatore nei suoi strani mondi. La gestione dell'imbarcazione è insolita ma funziona molto bene una volta che ci si prende la mano. La storia non è spiegata in modo sfacciato al giocatore, ma ciò si aggiunge al mistero e al fascino di ciò che stai cercando di fare e il finale lega tutto bene. 

A mio avviso questo deve essere senza dubbio il miglior gioco uscito dall'Australia quest'anno. Un altro trionfo per la disponibilità del primo giorno di Xbox Game Pass. Non perdere questo gioiello di gioco.

Recensito ilXbox Series X
Disponibile suXbox One, Xbox Series X|S, PC Windows
Data di uscita18th November, 2021
Costruttorieslativo
Publisher Giochi di Future Friends e Exbleative
Voto PEGI 7

EXO UNO

8

Eccezionale

8.0 / 10

Vantaggi

  • Un'esperienza che sfida il genere.
  • Visivamente incredibilmente impressionante.
  • Una colonna sonora di chitarra elettrica incredibilmente suggestiva.

CONTRO

  • La navigazione a volte può essere leggermente complicata.
  • Gli obiettivi di gioco sono fortemente basati sull'intuizione del giocatore.
  • Se sei incline alla cinetosi potresti avere difficoltà.

Arm0nica

Scrittore personale e team di revisione

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Così controllare
Chiudi
Torna a pulsante in alto