News

La quarta stagione di Sea of ​​Thieves consente ai giocatori di viaggiare verso santuari subacquei alla ricerca di tesori e avventure

È il momento della quarta stagione di Sea of ​​Thieves. E in questo ci tuffiamo sotto le onde. Nella quarta stagione, in uscita giovedì 23 settembre, scoprirai tutti i tipi di santuari sottomarini.

Tre mesi fa Rare ha sorpreso il mondo con un aggiornamento a tema Pirati dei Caraibi. Questa volta sono più vicini alla loro tradizione e al loro mondo con un aggiornamento incentrato sulle sirene e sui tritoni. Quando ti immergi nelle profondità per trovare questi santuari delle sirene, incontrerai una miriade di nemici diversi da combattere. Nel frattempo, la tua nave è sguarnita dai giocatori che cercano un profitto o, alla maniera di Sea of ​​Thieves, un motivo per ucciderti. Per rendere questi sforzi subacquei un po' più convenienti, puoi conservare il tuo bottino nei santuari delle sirene sott'acqua. In questo modo non devi nuotare con tutto il tesoro, i tritoni ti aiuteranno con esso.

E non è un aggiornamento di Sea of ​​Thieves senza aggiunte al Pirate Emporium e al Plunder Pass.

Queste modifiche saranno tutte attive il 23 settembre. Sea of ​​Thieves è disponibile su Xbox One, Xbox Series X|S, Microsoft Store su Windows 10, Stema e ovviamente su Xbox Game Pass.

Pieter "SuikerBrood" Jasper

Giocatore di 29 anni cresciuto con Commander Keen e Jazz Jackrabbit. Un giocatore di PC. (Mi dispiace, non mi dispiace). Olandese, ma in realtà frisone. Adora Age of Empires, Sea of ​​Thieves e desidera una nuova Viva Piñata.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Torna a pulsante in alto